A- A A+

Controlli laboratorio Tecnologie d'Impresa presso la Scuola d'Infanzia

L’Amministrazione Comunale si è presa in carico i timori di alcuni genitori e delle insegnanti circa l’eventuale pericolosità della pavimentazione della Scuola dell’Infanzia.


Finora si era intervenuti con una manutenzione accurata del pavimento, riparando le crepe che si erano formate nel tempo e stendendo uno strato di cera a cadenza semestrale.
Per avere la certezza della totale sicurezza dell’edificio è stato chiesto un parere all’Ing. Clarelli, presidente dell’Assoamianto, per conoscere quale tipo di analisi si potesse fare.
Siamo stati indirizzati al laboratorio specializzato Tecnologie d’Impresa che,attraverso il proprio organico di oltre 150 collaboratori, da 30 anni si occupa della verifica dei Modelli e dei Sistemi di gestione per le Imprese e le Pubbliche Amministrazioni nel campo della Sicurezza, dell'Ambiente, della Qualità, dell'Etica Sociale e dell'Igiene Alimentare.
Valutando la situazione presente, abbiamo deciso di effettuare un monitoraggio ambientale finalizzato alla valutazione dell’esposizione personale a fibre di amianto eventualmente aerodisperse negli ambienti scolastici.
Due erano i possibili interventi: attraverso la metodica SEM ( Microscopia elettronica a scansione ) o la MOCF ( Microscopia ottica in contrasto di fase ).
Abbiamo optato per la SEM perché in assoluto la più precisa. A riscontro di questa affermazione, il Decreto del Ministero della sanità del 06/09/94 prevede l’uso del microscopio elettronico a scansione dotato di rilevatore a dispersione di energia ( SEM-EDS )sia per l’analisi qualitativa che quantitativa dell’amianto in matrici solide e in campioni ambientali di aria.
Questa metodologia consente il riconoscimento ed il conteggio delle sole fibre di amianto distinguendole da fibre ceramiche refrattarie, lane minerali o altro.
Il primo giugno un tecnico specializzato di Tecnologie d’Impresa ha effettuato un monitoraggio durato sette ore in cinque diversi punti della Scuola dell’Infanzia.
I campioni sono stati portati in laboratorio e analizzati con un microscopio elettronico.
Il risultato esclude la presenza di una sola fibra di amianto nell’aria.
La pericolosità di questo materiale sta appunto nella possibile inalazione delle sua fibre.
L’Amministrazione Comunale garantisce la sicurezza di questa struttura.
Questo risultato ci permette di intervenire nella sostituzione della pavimentazione con i tempi concessi dal Patto di Stabilità e secondo i programmi dell’Amministrazione Comunale.
Si allega integralmente quanto pervenuto dal laboratorio Tecnologie d’Impresa.

Questo sito utilizza cookie propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.